Domenica, 26 Settembre 2021
Cronaca

Aggressione ad un banchetto del Fuan, tre anarchici fermati

Una quarantina di giovani del centro sociale Askatasuna hanno attaccato un banchetto organizzato dal Fuan al Campus Einaudi. Tre anarchici sono stati portati in questura

Mattinata di tensione al campus universitario Einaudi di Torino: un gruppo di anarchici del centro sociale Askatasuna di corso Regina Margherita ha aggredito un banchetto allestito dagli studenti di destra del Fuan. L’intervento della polizia ha evitato che la situazione potesse degenerare; tre autonomi sono comunque stati fermati e portati in questura.

Secondo il Fuan, gli anarchici erano circa una quarantina: il tentativo di aggressione sarebbe stato respinto dai militanti dell’organizzazione studentesca di destra, prima che la polizia intervenisse.

"Troviamo vergognoso – dichiarano i ragazzi del Fuan - che una normale attività di propaganda debba trasformarsi in motivo di sconto da parte dei centri sociali. A seguito di questa aggressione ci teniamo a sottolineare che ancora una volta gli autonomi sono stati respinti dai nostri ragazzi e il loro tentativo di impedire la nostra presenza all'università è fallito. Questo assalto vigliacco non  fermerà la nostra consueta attività ma continueremo ad essere presenti in tutto l'ateneo, non molleremo neanche un metro".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aggressione ad un banchetto del Fuan, tre anarchici fermati

TorinoToday è in caricamento