Giovedì, 16 Settembre 2021
Cronaca

Intesa Sanpaolo lancia il bancomat per ciechi e ipovedenti

Un bancomat fruibile da tutti grazie a schermate speciali per gli ipovedenti e una guida sonora per i ciechi. E' la proposta di banca Intesa Sanpaolo, patrocinata dal Segretariato Sociale della Rai

Intesa Sanpaolo ha lanciato un'iniziativa per aiutare le persone cieche e ipovedenti. Tutti i bancomat della banca in Italia saranno d'ora in poi fruibili anche da loro perché "includere i disabili nel processo economico è fondamentale - sottolineato dal presidente del consiglio di gestione di Intesa Sanpaolo, Andrea Beltratti - non solo per una maggiore equità sociale, ma per la crescita". Agli ipovedenti basterà digitare un tasto per attivare schermate speciali con grandi scritte gialle su fondo nero, studiate per essere a loro ben intellegibili. I ciechi dovranno inserire una cuffia nell'apposita presa per ottenere accesso a una guida sonora alle operazioni del bancomat.


La novità, che ha il patrocinio del Segretariato Sociale della Rai, è stata presentata a Torino da Intesa Sanpaolo con l'Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti nella giornata nazionale delle persone con disabilità. Sarà potenzialmente utile ai 320 mila ciechi e all'oltre un milione di ipovedenti italiani. "I disabili - ha detto Beltratti - sono il 10% della popolazione mondiale, ovvero 700 milioni di persone, non una minoranza. Molti problemi della società contemporanea nascono proprio dalla non inclusione di alcune fasce sociali. Con questa iniziativa noi abbiamo abbassato l'asticella. I nostri concorrenti saranno costretti a seguirci, anche se - ha scherzato - non mi auguro che lo facciano in fretta. Auspico però che si muovano velocemente in questa direzione molte altre aziende in tutti i settori". (Ansa)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Intesa Sanpaolo lancia il bancomat per ciechi e ipovedenti

TorinoToday è in caricamento