Venerdì, 24 Settembre 2021
Cronaca Collegno / Via Maria Bricca

A venti mesi scappa dall'asilo nido, tanta paura a Collegno

Il piccolo è uscito da una portafinestra lasciata aperta e ha fatto 200 metri. Il bimbo era arrivato davanti ai negozi di mobili in via Antonelli, quando è stato ritrovato

Un episodio che ha un lieto fine, ma che poteva come niente trasformarsi in tragedia. Un bambino di appena 20 mesi - racconta La Stampa - è uscito gattonando da un asilo nido di Collegno, sfuggendo alla vista delle educatrici. Il piccolo è uscito dalla portafinestra del bagno che da sul cortile, la quale era stata lasciata aperta.

Inizialmente nessuno si era accorto che il bambino mancava. Lui intanto era uscito e da via Bricca, sito dell'asilo nido, era arrivato davanti ai negozi di mobili in via Antonelli, a quasi duecento metri dall'istituto. Ad accorgersi che c'era qualcosa di strano è stato un uomo che ha richiesto l'aiuto delle forze dell'ordine.


In poco in via Antonelli sono arrivate anche le educatrici che intanto si erano accorte che mancava il piccolo. Grande lo spavento sia loro, sia dei genitori. In perfette condizioni invece il bimbo. La questione non è rimasta però senza conseguenze. I genitori hanno subito tolto il loro figlio dall'asilo nido. Per le tre educatrici, di 23, 24 e 35 anni, si prospetta una denuncia per abbandono di minore.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A venti mesi scappa dall'asilo nido, tanta paura a Collegno

TorinoToday è in caricamento