Banchette, bimbo non vaccinato non entra a scuola: è la seconda volta

La mamma annuncia battaglia

Si è da pochi giorni svolta la manifestazione dei genitori no Vax a Torino, quand'ecco un caso che fa nuovamente discutere e divide le opinioni. Un bambino non in regola con le vaccinazioni è stato espulso dall'asilo di Banchette, in Canavese. E' successo ieri mattina, lunedì 25 marzo, dopo che la mamma, nei giorni scorsi, aveva ricevuto a casa il provvedimento. Secondo la madre il bambino avrebbe già fatto diverse malattie e sarebbe stato vaccinato per tutte le altre richieste richieste ma la dirigente scolastica ha affermato di non aver fatto altro che applicare le regole, dal momento in cui l'Asl ha segnalato il piccolo come inadempiente.

Dopo essersi dimostrata più volte tollerante e non potendo concedere ulteriori deroghe, il bimbo questa volta è stato escluso dall'aula. All'inizio dell'anno scolastico infatti, nel mese di settembre, il bambino era già stato messo in disparte in un'altra aula, poiché la famiglia non aveva presentato l'autocertificazione. Episodio che già allora costrinse la madre a chiedere l'intervento dei carabinieri. E la donna oggi promette battaglia: ha affermato infatti di aver impugnato il provvedimento affinché suo figlio possa tornare, già a partire dai prossimi giorni, in classe con i suoi compagni.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scontro tra 3 auto, una vettura in una scarpata: due morti e quattro feriti

  • Carni e pesci in condizioni disastrose nel freezer: denuncia e maxi-multa al titolare di un ristorante

  • Serata di inferno sotto la pioggia in tangenziale: due incidenti, un morto e quattro feriti

  • Il Comune di Torino assume: 238 nuovi dipendenti entro la primavera 2020

  • Uomo ucciso a colpi d'arma da fuoco: assassino armato in fuga nei boschi

  • Treno travolge un'auto al passaggio a livello: veicolo trascinato per 50 metri, una persona tra le lamiere

Torna su
TorinoToday è in caricamento