rotate-mobile
Sabato, 28 Maggio 2022
Cronaca Ivrea

Operato alla testa il bambino ferito da un proiettile a Ivrea

Lunedì mattina durante una visita di controllo i medici dell'ospedale cittadino hanno riscontrato la presenza di un proiettile in piombo conficcato nel cuoio cappelluto del bimbo

Il bambino di 11 anni ferito venerdì sera a Ivrea durante i festeggiamenti di chiusura della Patronale di San Savino è stato operato alla testa. L'episodio, ancora tutto da chiarire, si è svolto nel cortile del Circolo Ufficiali dello Storico Carnevale.

Lunedì mattina durante una visita di controllo i medici dell'ospedale cittadino hanno riscontrato la presenza di un proiettile in piombo conficcato nel cuoio cappelluto del bimbo. L'intervento è stato eseguito l'altro giorno presso l'ospedale Sant'Anna di Torino ed é riuscito perfettamente.

Davanti a questo nuovo particolare, si aggrava la posizione dell'uomo di 49 anni già indagato per lesioni personali. La sera dell'episodio i poliziotti in forza al Commissariato d'Ivrea avevano recuperato nel suo alloggio una pistola ed una carabina, entrambe ad aria compressa. L'indagato continua a respingere ogni accusa.


Fonte Ansa

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Operato alla testa il bambino ferito da un proiettile a Ivrea

TorinoToday è in caricamento