menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lascia il figlio di 5 mesi in auto per un caffé in Autogrill

Rischia la denuncia per abbandono di minore un uomo residente a Moncalieri che ha lasciato il figlio chiuso in auto per andare a prendere un caffè. E' successo nell'area di sosta di Nichelino Sud: ad accorgersi del piccolo è stata la Polizia stradale

Un caffè che potrebbe costargli molto caro. Il padre di un bambino di 5 mesi era al volante della sua auto in autostrada nella giornata di ieri quando si è fermato a Nichelino Sud per una breve sosta in Autogrill. Ha parcheggiato la vettura ed è sceso velocemente per prendere un caffè, lasciando suo figlio all'interno del mezzo.

Pochi attimi dopo due agenti della stradale hanno visto e sentito il bambino piangere da solo dentro l'auto. I finestrini erano quasi completamente chiusi ma il piccolo stava visibilmente bene, così sono corsi all'interno dell'Autogrill per rintracciare il proprietario della vettura. L'uomo, appena capito il perché della richiesta della Polizia, ha spiegato che in meno di cinque minuti sarebbe tornato da suo figlio. Giustificazione che i poliziotti hanno verbalizzato, ma che potrebbe non valere a nulla per evitare la denuncia per abbandono di minore.

Sul posto è arrivata la madre del bambino, residente a Moncalieri, e un'ambulanza con a bordo un pediatra dell'ospedale infantile Regina Margherita che ha controllato le condizioni di salute del bambino.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento