Bambino di otto anni cammina in strada infreddolito: è stato abbandonato dai genitori

Entrambi rintracciati e denunciati

immagine di repertorio

Un bambino bosniaco di otto anni è stato trovato solo e infreddolito dalla polizia locale di Carmagnola in via del Porto, frazione Motta, dopo la segnalazione di alcuni automobilisti che hanno rischiato di investirlo alcuni giorni fa.

Dopo essere stato coperto (non indossava neanche un giubbotto) e rifocillato, ha raccontato di essere stato abbandonato dai genitori e di non sapere dove andare.

Gli agenti hanno trovato soltanto il suo certificato di nascita, nel Comune di Maddaloni (Caserta). Non è certo che abbia mai frequentato le scuole.

Poi si sono messi alla ricerca dei genitori. La madre, 38 anni, è stata trovata in un campo nomadi del Chierese. È separata dal marito e ha un nuovo compagno. Non ha voluto riprendere il figlio in casa. Il padre, coetaneo della madre, risulta ancora residente in Campania. Per entrambi è scattata la denuncia per abbandono di minore.

Il bambino è stato accompagnato in una comunità protetta. Sono in corso approfondimenti per capire come sia arrivato a Carmagnola. Il quadro dei genitori potrebbe ulteriormente aggravarsi.

Potrebbe interessarti

  • Pesche alla piemontese: un dolce estivo, leggero, veloce e facile da preparare

  • Il Farò di San Giovanni, speriamo che la pira caschi dalla parte giusta!

  • Il gelato secondo i torinesi: dibattito aperto alla ricerca della gelateria preferita

  • Le migliori vinerie: dove comprare il vino sfuso a Torino

I più letti della settimana

  • Moto si scontra con un motocarro: il centauro muore in breve tempo

  • Il destino è stato più veloce di Luigi, che era appena diventato papà di una bambina

  • Tragedia nel cortile: bimba piccola investita dall'auto della mamma, morta

  • Morto in casa da giorni, i suoi cani sbranano il corpo

  • Alimenti putrefatti, blatte, scarafaggi ed escrementi: chiuso il panificio-pasticceria

  • Meteo: addio ai temporali, arriva il super caldo

Torna su
TorinoToday è in caricamento