Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca

Dalla Somalia con problemi al cuore, due bambini salvati al Regina Margherita

Due bambini sono stati salvati grazie ad altrettanti interventi eseguiti nell'ospedale infantile torinese. I due provenivano dalla struttura sanitaria di Hargeisa in Somaliland

Erano arrivati dalla Somalia con problemi al cuore per essere operati e continuare a vivere. Gli interventi a cui sono stati sottoposti due bambini, di 2 e 5 anni, all'ospedale infantile torinese Regina Margherita, sono perfettamente riusciti.

Sotto i ferri due bimbi arrivati dall'ospedale di Hargeisa, in Somaliland: M.M., 2 anni, è stato sottoposto a intervento cardiochirurgico da parte del dottor Carlo Pace a chiusura di un ampio dotto di Botallo pervio. M.M.G., 5 anni, portatore di una tetralogia di Fallot, è stato sottoposto a correzione chirurgica con un intervento a cuore aperto.

Oltre agli interventi perfettamente riusciti, anche i decorsi postoperatori sono stati regolari. I bambini potranno dunque rientrare nel loro paese e vivere una vita normale vista la completa guarigione dalle loro cordiopatie.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dalla Somalia con problemi al cuore, due bambini salvati al Regina Margherita

TorinoToday è in caricamento