Lunedì, 25 Ottobre 2021
Cronaca Barriera di Milano / Via Saverio Mercadante

Bambini intossicati in mensa da una platessa, polemica alla Perotti

Dopo aver pranzato all'interno del refettorio scolastico quattro alunni si sono sentiti male. La conferma dell'intossicazione è stata data dai dottori del Regina Margherita

Si sono vissuti attimi di spavento nella mensa della scuola elementare Perotti di via Mercadante. Nella giornata di mercoledì, a pranzo, agli alunni è stato servito riso, insalata e platessa impanata. Dopo aver mangiato il pesce però quattro alunni si sono sentiti male e sono stati chiamati immediatamente i genitori che hanno portato i propri figli al pronto soccorso dell'ospedale infantile Regina Margherita con labbra e lingue gonfie.

"Si tratta di intossicazione per dose eccessiva di istamina" si sono sentiti dire i genitori dai medici. La causa, molto probabilmente, è stata dovuta data ad una cattiva conservazione dell'alimento. Fatto che ha scatenato le polemiche tra i genitori, pronti a non far più pranzare i propri figli nella mensa scolastica, se non con cibo portato da casa.

Una delle bambine intossicate è stata trattenuta al Regina Margherita per diverse ore. I dottori le hanno somministrato diversi medicinali per far sì che le labbra e la lingua sgonfiassero. Gli altri alunni invece, meno gravi, sono andati a casa prima.

Il servizio mensa ora è messo in discussione. In particolare il Comune di Torino si sta adoperando per fare chiarezza su quanto accaduto. Intanto, mentre alcune famiglie hanno presentato un esposto in Procura, c'è chi chiede la sostituzione della ditta fornitrice del cibo per il refettorio scolastico.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bambini intossicati in mensa da una platessa, polemica alla Perotti

TorinoToday è in caricamento