rotate-mobile
Domenica, 23 Gennaio 2022
Cronaca

"Hanno maltrattato bambini in affido", divieto di avvicinamento per una coppia di Torino

Inchiesta segue quella di due anni fa

Notificati oggi, venerdì 3 dicembre 2021, dai carabinieri due divieti di avvicinamento nei confronti di una coppia di donne, ex affidatarie di minori che, dal 2013 al 2021, avrebbero maltrattato una coppia di bimbi, fratello e sorella nigeriani, affidati loro da una 'casa-affido' dei servizi sociali accreditata presso il Comune di Torino.

Sono in atto verifiche su dirigenti, funzionari ed assistenti dei servizi territoriali a vario titolo coinvolti. Nel corso delle operazioni sono stati anche perquisiti uffici della psicoterapeuta coinvolta nelle dinamiche di collocamento eterofamiliare dei minori oggetto di accertamento.

Le indagini sono coordinate dalla pm Giulia Rizzo della procura di Torino e seguono quelle del 2019, che avevano permesso di fare emergere un sistema di affidi illeciti. Per queste ultime recentemente è stato condannato uno psicoterapeuta di Moncalieri, marito dell'indagata che è stata perquisita oggi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Hanno maltrattato bambini in affido", divieto di avvicinamento per una coppia di Torino

TorinoToday è in caricamento