rotate-mobile
Giovedì, 27 Gennaio 2022
Cronaca Centro / Via Milano, 18

Torino, bimba di tre anni caduta giù dal balcone e morta: fermato un uomo

Sarebbe il compagno della madre

Nel pomeriggio di venerdì 14 gennaio è scattato il fermo di polizia per omicidio nei confronti di Mohssine Azhar, 32enne di origini marocchine. Si tratterebbe del compagno della madre della bambina di tre anni morta a seguito di una caduta avvenuta dal quarto piano di un palazzo in via Milano a Torino. Il fatto è avvenuto in centro città verso le 21.45 di ieri sera. La bambina è deceduta questa mattina all'ospedale Regina Margherita. Valentina Sellaroli, pm della procura cittadina, ha disposto l'autopsia.

La polizia questa notte ha portato via il 32enne su una volante poco prima dell'una. Anche la madre, un amico dell’uomo e altri testimoni sono stati condotti in questura per essere ascoltati. Gli interrogatori si sono susseguiti per tutta la giornata per capire cosa è successo e con chi fosse la piccola al momento della caduta. 

Il 32enne è difeso dall'avvocato Alessandro Sena. Gli investigatori della squadra mobile di Torino hanno sottoposto a fermo il 32enne poiché gravemente indiziato dell’omicidio della bambina di 3 anni: "Il provvedimento è stato adottato in virtù delle acquisizioni derivanti dagli elementi e testimonianze raccolte nelle prime fasi investigative, che hanno consentito una sommaria possibile ricostruzione del fatto ed una prima qualificazione giuridica, che sarà sottoposta al vaglio del giudice, nelle successive fasi del procedimento", spiegano dalla questura.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torino, bimba di tre anni caduta giù dal balcone e morta: fermato un uomo

TorinoToday è in caricamento