Giovedì, 5 Agosto 2021
Cronaca

Coppie gay si baciano durante la veglia silenziosa delle "Sentinelle in piedi"

Due coppie omossessuali, una di donne e una di uomini, si sono baciati davanti alle Sentinelle in piedi in segno di protesta. La manifestazione per la tutela della famiglia e del matrimonio tra uomo e donna si è svolta in tutta Italia

foto di Collettivo LGBT

Si sono scambiati un bacio in segno di protesta due coppie di omossessuali, una di donne e una di uomini: di fronte al popolo delle "Sentinelle in piedi" - in centro per una delle tante manifestazioni - hanno rotto lo schema e si sono scambiati un lungo bacio incuranti di quel centinaio di persone che sfilava contro la proposta di legge Scalfarotto, normativa volta alla lotta contro l'omofobia.

E' avvenuto nel tardo pomeriggio di ieri, tra piazza Paelocapa e via XX Settembre in occasione della manifestazione nazionale delle "Sentinelle in piedi", alla quale hanno preso parte anche i consiglieri comunali Maurizio Marrone e Silvio Magliano. Il ritrovo ha l'obiettivo, in specie, di sostenere la famiglia, difendere il matrimonio tra uomo e donna e il diritto dei bambini ad avere una mamma e un papà.

Oltre al bacio, un gruppo di manifestanti ha tentato di infiltrarsi all'interno della veglia, e dopo esser entrati in un edificio della piazza hanno srotolato dal relativo balcone uno striscione con scritto "omo è natura, sentinelle è paura". Un gruppo di antagonisti ha poi cercato di rimuovere le transenne piazzate nella zona per avvicinarsi alle "sentinelle": l'azione è stata, tuttavia, stroncata dalle forze dell'ordine che hanno così evitato qualsiasi contatto tra le due "fazioni" contrapposte, nonostante il lancio di uova

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coppie gay si baciano durante la veglia silenziosa delle "Sentinelle in piedi"

TorinoToday è in caricamento