Importavano baby-prostitute dalla Romania con false promesse, sei arresti

Sgominate due organizzazioni che controllavano le zone di corso Orbassano e corso Grosseto. Una delle vittime aveva appena 14 anni

immagine di repertorio

Due micro-organizzazioni composte interamente da romeni che si spartivano il mercato della prostituzione in città, spesso sfruttando anche ragazzine minorenni provenienti dal loro Paese d'origine, sono state sgominate dalla squadra mobile della polizia. L'operazione è stata portata a termine nell'ottobre 2016 ma i suoi risultati sono stati diffusi solo dopo i primi patteggiamenti, avvenuti ieri, martedì 28 marzo 2017.

Le persone arrestate sono state sei, tra cui una donna, tutte di età compresa tra 25 e 36 anni. Due sono invece state sottoposte all'obbligo di firma, tre sono indagate a piede libero e una è ricercata.

Le aree in cui si concentrava l'attività delle due bande erano quelle della parte meridionale di corso Orbassano e quella di corso Grosseto. La ragazze erano reclutate con una sorta di casting dietro la promessa di un lavoro come baby-sitter. Una volta arrivate in Italia, venivano picchiate, violentate e sbattute in strada. Le minorenni venivano fatte viaggiare con i documenti di donne maggiorenni, opportunamente falsificati.

Tra le vittime anche una 14enne, individuata all'inizio del 2015 grazie ad alcuni suoi connazionali che erano venuti a conoscere la sua situazione. La ragazzina è stata poi collocata in una struttura protetta e ha denunciato i suoi aguzzini che, tra l'altro, la costringevano a consegnare loro tutto l'incasso delle sue prestazioni.

L'inchiesta è stata coordinata dal pm Alessandra Provazza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piemonte verso la 'zona arancione'. Spostamenti, negozi, scuole: cosa cambia

  • Piemonte in zona arancione da domenica 29 novembre: cosa cambia

  • Piemonte, con indice RT sotto 1, verso la zona arancione. Cirio: “Non è un risultato, ma un passo”

  • Albero di Natale, 10 idee (super trendy) per ricreare l'atmosfera natalizia

  • A Grugliasco si inaugura il nuovo supermercato Lidl: riqualificata l'intera area

  • Nichelino, chiusa la tangenziale a causa di un incidente: morto un uomo

Torna su
TorinoToday è in caricamento