Il capotreno lo pizzica senza biglietto, lui lo minaccia e fugge: fermato un 19enne

Denunciato per resistenza e minaccia a pubblico ufficiale e per interruzione di pubblico servizio

Controlli straordinari nella stazione di Avigliana a seguito dell’inasprirsi di reati con protagonisti gruppi di ragazzi e ragazzini, italiani e stranieri, sia nei confronti di personale ferroviario sia di passeggeri.

Sabato 13 maggio, alle 15 circa, sono state identificate una decina di persone di cui due stranieri con precedenti di Polizia. Uno dei due, un marocchino, è stato intercettato nella stazione dagli operatori della Squadra di Polizia Giudiziaria Compartimentale dopo aver minacciato il capotreno che gli aveva chiesto di esibire il titolo di viaggio, a bordo del treno Susa-Torino, all’altezza della stazione di Condove.

Fermato il treno alla stazione di Avigliana, lo straniero ha tentato la fuga dirigendosi verso il sottopassaggio della stazione. Raggiunto dagli agenti, il giovane ha provato ancora a divincolarsi, sferrando vari colpi, ed ha minacciato gli agenti e il personale ferroviario che lo aveva controllato a bordo treno.

Dopo essere stato bloccato è stato identificato per un 19enne marocchino, residente a Chiusa San Michele (To), con numerosi precedenti per reati contro la persona. 

Accompagnato presso gli Uffici di Torino Porta Nuova per gli ulteriori approfonditi accertamenti, è stato denunciato per resistenza e minaccia a Pubblico Ufficiale, sia al Capotreno sia al personale Polfer operante e per interruzione di pubblico servizio, avendo determinato anche ritardi al treno per le sue intemperanze.
 
 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Torino usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Firmato il decreto: Piemonte zona arancione, che cosa si può e non si può fare da domenica 17 gennaio 2021

  • Piemonte in zona gialla: le regole in attesa della nuova stretta nazionale

  • Torino, ruba il portafoglio dimenticato in farmacia. E spende i soldi per fare la spesa: "Non vivo nell'oro"

  • Infarto mentre fa jogging nel parco a Torino, morto avvocato di Settimo. Ambulanza bloccata dai dissuasori

  • Tragedia alla fermata a Torino: colpito da un malore, morto sotto gli occhi di numerose persone

  • Primark apre a Le Gru: in arrivo il marchio che fa impazzire le adolescenti di tutto il mondo

Torna su
TorinoToday è in caricamento