Sfreccia a tutta velocità: pizzicato dall'autovelox, ma lui in realtà non esiste

Auto acquisita con documenti falsi?

immagine di repertorio

Un'auto fantasma. È la Volkswagen Golf che è stata pizzicata a metà febbraio 2019 dall'autovelox posizionato sull'ex statale 20 a La Loggia.

Gli accertamenti eseguiti dalla polizia locale, infatti, non lasciano dubbi. Il proprietario non esiste in nessuna anagrafica e la via da lui indicata come residenza a Milano non c'è. In sostanza, chi gli ha permesso di acquisire il veicolo non ha controllato oppure sono stati forniti documenti falsificati.

L'auto, però, risulta regolarmente assicurata, probabilmente per non dare nell'occhio. Se era un modo per evitare multe e controlli a distanza, sicuramente il truffatore ci è riuscito.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giovane si toglie la vita sparandosi un colpo di pistola

  • Tempo libero, cosa fare a Torino e dintorni sabato 12 e domenica 13 ottobre

  • Nel garage nascosta la merce del noto supermercato: un denunciato

  • Auto in fiamme nella notte: distrutti 5 veicoli in sosta

  • Accoltella il fratello dopo una violenta lite: ferito all'addome e al torace

  • Incidente alla rotonda per l'ingresso in tangenziale: mezz'ora di disagi e code

Torna su
TorinoToday è in caricamento