Sabato, 25 Settembre 2021
Cronaca Nizza Millefonti / Corso Unità D'Italia

A mezzanotte il nuovo velox: vietato correre in corso Unità

Basta con la velocità eccessiva in corso Unità d'Italia: stasera a mezzanotte sarà attivo il nuovo autovelox. Multerà gli automobilisti che supereranno i 70 chilometri orari

Automobilista avvisato, automobilista non multato. Almeno, si spera. In corso Unità d’Italia, a mezzanotte, si attiverà il nuovo autovelox fisso, il secondo in città, dopo quello di corso Regina Margherita. Sarà implacabile con chi supererà i 70 chilometri orari prescritti in quel tratto di strada; ma, soprattutto, sarà uno strumento che servirà a smorzare la velocità in un corso che viene considerato alla stregua di un’autostrada.

Il nuovo velox sarà installato sulla passerella Bailey, che collega il parco con il quartiere Italia ’61. Molti, già adesso, rallentano vedendo la telecamera; ma altri, ben sapendo che non è ancora attiva, continuano a sfrecciare indisturbati. E molti forse sperano ancora che l’occhio elettronico non venga attivato il 1° agosto: d’altronde, la sua entrata in funzione è stata rimandata di mesi. Ma questa volta si fa sul serio: il nuovo congegno è stato pagato 366mila euro, e la sua attivazione non può essere rimandata oltre.

E c’è di più: anche Collegno prepara il nuovo velox. O, meglio, prepara il suo trasloco: da via Castagnevizza a corso Francia, proprio sotto il cavalcaferrovia. Anche in questo caso varrà l’adagio: automobilista avvisato...

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A mezzanotte il nuovo velox: vietato correre in corso Unità

TorinoToday è in caricamento