menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Uno dei due velo-box installati sulla statale 25 a Sant'Ambrogio di Torino

Uno dei due velo-box installati sulla statale 25 a Sant'Ambrogio di Torino

Due nuovi velobox installati sulla statale: automobilisti, andate piano

Dopo l'incidente mortale

Due velo-box (ossia scatoloni di plastica arancione per contenere autovelox mobili) sono stati installati nel mese di aprile 2020 sulla statale 25 (denominata corso Moncenisio in quel tratto) a Sant'Ambrogio di Torino.

Il primo è in direzione di Avigliana prima del Louvre Wine Bar, mentre il secondo è in direzione di Chiusa di San Michele poco dopo il bar-tabaccheria Martina.

A gestirli è la polizia locale. Come tutti i dispositivi di quel tipo, diventano operativi soltanto se vi è posizionato all'interno un autovelox, quindi non sempre. Il limite di velocità in quel tratto è fissato a 50 chilometri l'ora.

I due velo-box sono stati installati per migliorare la sicurezza in particolare dopo l'incidente in cui era rimasta uccisa una donna investita da un'auto mentre attraversava la strada il 5 novembre 2019.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento