Lunedì, 20 Settembre 2021
Cronaca

Donna investita in piazza Vittorio, si cerca ancora l'auto pirata

Verrà eseguita oggi l'autopsia sul corpo di Dego Aden Gures, la donna somala investita mortalmente nella notte tra lunedì e martedì. Ancora non è stata rintracciato l'auto pirata

Il pm Paolo Cappelli ha disposto l'autopsia sul corpo di Dego Aden Gures, la mediatrice culturale somala di 40 anni morta dopo essere stata investita da un'auto pirata la notte tra lunedì e martedì sul ponte Vittorio Emanuele I a Torino. L'incarico verrà conferito al medico legale Giambattista Golé, che eseguirà l'esame in mattinata.


La polizia municipale del capoluogo piemontese, che effettua le indagini, non ha ancora rintracciato il veicolo investitore, identificato mediante gli impianti di sorveglianza della zona del Po. Gli investigatori stanno anche cercando di ricostruire le ultime ore di vita della vittima che, secondo il racconto di alcuni testimoni, era stata notata in stato confusionale poco prima che fosse investita.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Donna investita in piazza Vittorio, si cerca ancora l'auto pirata

TorinoToday è in caricamento