menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Gli agenti della polizia locale mentre sequestrano l'autofficina

Gli agenti della polizia locale mentre sequestrano l'autofficina

Torino: l'autofficina meccanica è del tutto abusiva, multa di 5mila euro al gestore

Sequestrata l'attrezzatura

Un'autofficina abusiva è stata sequestrata nella tarda mattinata di ieri, giovedì 17 dicembre 2020, dalla polizia locale in un'autorimessa di via Givoletto. Gli agenti del comando sezione 5 Madonna di Campagna-Lucento-Vallette sono intervenuti in quel posto dopo le segnalazioni di alcuni residenti e hanno accertato la presenza di un locale di circa 50 metri quadri al fondo di una discesa. Qui effettivamente era in corso l'attività di meccanico senza alcuna autorizzazione.

Dall'ispezione è emerso che a gestire l’attività era un albanese, al quale è stata inflitta una multa di 5mila euro per la mancata iscrizione al registro imprese. Sono state poi sequestrate tutte le attrezzature, tra cui un ponte in metallo per il sollevamento dei veicoli a motore, un sollevatore idraulico, due banchi di lavoro e diversi altri attrezzi da lavoro meccanico.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento