Auto smontate e fatte a pezzi nei garage di Barriera di Milano

I residenti avvisano le forze dell'ordine: "Nei nostri box via vai sospetti di estranei"

Smontavano le macchine pezzo per pezzo, come in una grande autorimessa. Tra i box auto di piazza Ghirlandaio i ladri sembrano essere di casa. Alcune auto hanno subito la visita notturna dei “cannibali” che hanno pensato bene di fare sparire vetri, pannelli e altri accessori, in particolare dispositivi elettrici ed elettronici. Lasciando lo scheletro nello scantinato. 

«Questi balordi non abitano nel palazzo - racconta un residente -. L’ultima macchina che abbiamo trovato nel garage non apparteneva ad alcun condomino. Facile dunque che abbiamo utilizzato il sotterraneo al pari di una officina abusiva. Per non farsi notare da nessuno».I danni sono poi tutti per le malcapitate vittime che si ritrovano con un mezzo ormai inutilizzabile e con troppi danni sul groppone.

Ed immediata, vista la situazione, è stata la chiamata i vigili urbani. Ma rimuovere quei detriti dal sotterraneo di piazza Ghirlandaio non sarà certo un’impresa facile. «Oltre al danno anche la beffa - rincara un altro residente, che preferisce restare anonimo -. Dobbiamo pagare noi per la rimozione e lo smaltimento. La macchina, probabilmente, è stata rubata e i ladri hanno pensato di lavorare tranquilli in questo garage condominiale». 

Potrebbe interessarti

  • Insalata di petti di pollo alla piemontese: una ricetta veloce, fresca e saporita

  • Bidoni della spazzatura, puliti ed igienizzati: addio cattivi odori

  • La mentuccia, l'erba aromatica buona e salutare

  • Il Barbecue perfetto:  6 regole fondamentali

I più letti della settimana

  • Autocisterna travolge bici, ragazza resta schiacciata sotto le ruote: morta

  • Scendono a cambiare la gomma a terra, passa un'auto e li travolge: due morti e un ferito

  • Addio a Sabino, una roccia sul ring e un papà dolcissimo

  • Tragedia nella notte: ucciso un uomo dopo un violento litigio

  • Caos in coda al concerto di Eros: 700 fan costretti a rimanere fuori

  • Accende il gas per preparare il caffé e la cucina esplode: ustionata una torinese

Torna su
TorinoToday è in caricamento