menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Auto va a fuoco, il proprietario era sfuggito a un agguato quattro anni fa

A Venaria Reale. Il rogo potrebbe essere doloso. Lui, 44 anni, ha detto di non avere ricevuto minacce

Una Fiat Punto è andata a fuoco nella notte di ieri, lunedì 5 settembre, in via Petrarca a Venaria Reale.

La vettura è di proprietà di un artigiano edile di 44 anni che quattro anni fa era scampato a un agguato nello stesso posto, a pochi metri da casa: un commando aveva sparato quattro colpi di pistola contro la portiera della stessa auto andata bruciata.

Qualche tempo fa l'uomo era finito nei guai per violenza sessuale verso una ragazza che faceva la ballerina in un night-club di Grugliasco.

L'incendio, che è stato spento dai vigili del fuoco quando l'auto ormai era distrutta, potrebbe essere doloso.

Ai carabinieri, che indagano sull'accaduto, lui ha raccontato di non avere ricevuto alcuna minaccia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento