rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Cronaca Santa Rita

Torino, fugge con l’auto e la borsa di una donna poi fa la spesa con il suo bancomat: denunciato

La signora derubata e la figlia aiutano la polizia a individuare il ladro e la sua complice

Le ha rubato l’auto sotto gli occhi, martedì 8 marzo in corso Matteotti, poi è fuggito nemmeno troppo lontano (a 4 km di distanza) per effettuare 7 acquisti da meno di 25 euro con le carte bancomat che ha trovato nella borsa lasciata in auto. Alla vittima,però, arrivano le notifiche delle operazioni in alcuni negozi del quartiere Santa Rita, in negozi tutti molto vicini fra loro, e per questo si reca in zona dove trova l’auto parcheggiata in via Mombasiglio.

Intanto la figlia, che la sta aiutando, prende contatti con gli esercenti dove sono stati effettuati i pagamenti. Un tabaccaio si ricorda di un uomo e di una donna che poco prima hanno effettuato degli acquisti pagando con un bancomat e mostra loro le immagini di videosorveglianza. Poco dopo la vittima riconosce per strada l’autore del furto e contatta il 112 NUE per richiedere l’intervento delle forze dell’ordine: una pattuglia del Commissariato San Secondo giunge sul posto e ferma il sospettato.

L’uomo, un 56enne italiano con precedenti specifici, farà ritrovare alla vittima anche le tessere bancarie che aveva gettato in un bidone dell’immondizia. L’uomo è stato denunciato per furto aggravato e indebito utilizzo di carte di credito; la sua complice, una 37enne con precedenti di polizia, verrà denunciata per indebito utilizzo delle carte di credito. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torino, fugge con l’auto e la borsa di una donna poi fa la spesa con il suo bancomat: denunciato

TorinoToday è in caricamento