Lunedì, 27 Settembre 2021
Cronaca Aurora / Via Bra

Auto abbandonate e controlli negli stabili. Ecco ciò che è successo nel 2012

Raffica di sanzioni per gli automobilisti indisciplinati. Problemi anche sul versante dell'immigrazione clandestina in Barriera e Aurora

Torna la moda di abbandonare le auto, di disfarsene per sempre. Soprattutto quando non funzionano più. Magari lasciandole lungo qualche strada buia e semideserta. O in uno dei quartieri della periferia. Sono quasi trecento i veicoli “orfani” trattati dalla polizia municipale nel corso dell’ultimo anno. Per la precisione 290, equamente divisi tra i due quartieri della periferia nord Barriera di Milano e borgo Aurora. Due zone per tradizione molto difficili. Di questi veicoli ben 96 risultano sotto sequestro amministrativo mentre 45 appartengono a “fantasmi” e per questo motivo verranno rimossi come rifiuti solidi urbani, tolti dalle strade e smaltiti con la collaborazione dell’Amiat. Su 290 sono 223 le sanzioni elevate dalla municipale.

Tanti anche i controlli di polizia stradale. Su quasi 4800 controlli sono risultate 833 le violazioni riscontrate, praticamente una su cinque. Cinquantacinque i sequestri amministrativi, 2 quelli giudiziari e 9 i fermi. Ben 106 i documenti ritirati, 44 sono patenti. Numeri diversi per i controlli effettuati dalla polizia stradale del nucleo nomadi. Su 2580 veicoli controllati le violazioni sono risultate 366. Quindi una ogni sette. Venti i sequestri amministrativi e 13 i fermi. Sono 53 i documenti ritirati, di cui 30 patenti, e 5 le persone indagate.

Ma nell’anno appena trascorso si è svolto anche un intervento interforze tra il Nucleo Progetti Operativi e il Nucleo Progetti e Servizi Mirati negli stabili di via Bra civico 0 e 2. Al setaccio delle forze dell’ordine 41 alloggi e un locale commerciale. Alla fine dell’operazione sono scaturite otto notifiche di reato in materia edilizia e una notifica di reato per favoreggiamento dell’immigrazione clandestina. Quattordici le diffide per l’utilizzo di impianti a gas irregolari. La polizia ha anche accompagnamento presso i propri uffici cinque cittadini non comunitari privi di documenti. Nell’aprile di quest’anno i civich hanno anche messo sotto sequestro un cantiere edile composto da sedici unità immobiliari. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Auto abbandonate e controlli negli stabili. Ecco ciò che è successo nel 2012

TorinoToday è in caricamento