menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Cirié, ausiliaria del traffico rapinata alla cassa del parcheggio sotterraneo

Il bandito ha legato la donna e poi ha svuotato la cassa, fuggendo col bottino di 10mila euro

Un'ausiliaria del traffico, di 44 anni, in servizio nel parcheggio sotterraneo Cirié 2000, in piazza Castello a Cirié, è stata rapinata nella mattinata di oggi, martedì 13 giugno.

Un bandito incappucciato e armato di pistola le ha legato le mani dietro la schiena e poi ha svuotato la cassa all'interno del gabbiotto.

Dopo la fuga del rapinatore, la vittima ha gridato attraendo l'attenzione di alcuni utenti che l'hanno liberata. Sul posto sono poi arrivati i carabinieri della compagnia di Venaria Reale che indagano sull'accaduto. Il bottino della rapina ammonta a 10mila euro.

Il malvivente è fuggito a piedi, ma è probabile che avesse un complice che lo attendeva in auto nei paraggi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento