Cronaca

Rincaro Gtt: da domani aumenta il costo di biglietti e abbonamenti

Come era stato già anticipato, a partire dal primo febbraio i biglietti e gli abbonamenti della Gtt costeranno di più. L'aumento sarebbe giustificato da una maggiore validità

Da domani, mercoledì primo febbraio, scatteranno gli aumenti del costo dei biglietti dei mezzi pubblici torinesi, che passeranno da 1 a 1,50 euro. Come anticipato circa un mese fa, saranno anche più salate le multe per chi viaggia sui mezzi pubblici senza biglietto o con documento non in regola: la sanzione potrà arrivare fino a 270 euro, da un minimo di 90, con pagamento entro 60 giorni.

A giustificare il rialzo del prezzo ci sarà una maggiore durata della validità, da 70 a 90 minuti. Il carnet da 15 costerà 17,50 euro, il che equivale a 1,17 euro a biglietto e sarà valido in tutta la rete urbana e suburbana Gtt. Contenuti gli aumenti per gli abbonamenti: ad esempio quello annuale 12 mesi personale formula U passa da 290 a 310 euro con un aumento inferiore al 7%. I biglietti acquistati ai parcometri sono validi sulla rete urbana (esclusa la metropolitana) per 90 minuti dal momento del rilascio dello scontrino al parcometro.


Nonostante i rialzi di prezzo, i bambini sotto gli 11 anni potranno viaggiare gratuitamente sull'intera rete urbana e suburbana Gtt. Mentre sarà ancora valido il pagamento della multa direttamente al controllore. (Ansa)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rincaro Gtt: da domani aumenta il costo di biglietti e abbonamenti

TorinoToday è in caricamento