Via Giordano Bruno piu’sicura, al via nuovo attraversamento pedonale rialzato

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TorinoToday

"Il tratto di Via Giordano Bruno, tra Via Montevideo e via Albenga è ritenuto dagli automobilisti più indisciplinati un'arteria ad alta percorrenza; a sottolinearlo il Coordinatore alla Viabilità della Circoscrizione IX, Massimiliano Miano che sottolinea: l'elevata velocità con cui le auto percorrono il tratto in questione mettono a duro repentaglio l'incolumità dei pedoni che non riescono ad attraversare in assoluta sicurezza".

"Dopo essere intervenuti - afferma Miano, ponendo in sicurezza il primo tratto di via Giordano Bruno, all'altezza con via Steffenone, intervento dettato dalle numerose segnalazioni dei residenti del complesso "Parco Bramante" e della vicina scuola materna, anche l'ultimo tratto, in corrispondenza dell'intersezione con via Alberga, avrà il suo attraversamento pedonale rialzato".

"Con l'impegno del sottoscritto e dell'Assessorato alla Viabilità, stiamo cercando di mettere in sicurezza, commenta Miano, strade ed attraversamenti pedonali ritenuti più a rischio, considerando il problema dell'elevata velocità, e dello stato dei luoghi; in questo caso, Passerella Olimpica, Edisu, Ostello della Gioventù ed esercizi commerciali di vicinato, fanno si che la sicurezza stradale sia al centro dell'azione amministrativa di questa Circoscrizione".

Torna su
TorinoToday è in caricamento