Cronaca Filadelfia / Via Giordano Bruno

Basta corse su via Bruno: in arrivo attraversamenti rialzati e zona Trenta

Per risolvere il problema delle corse, su via Giordano Bruno verranno istituiti i 30 all'ora come limite di velocità. Il cantiere attivo in questi giorni, oltre rifare l'asfalto, realizzerà anche il primo attraversamento rialzato

Attraversamenti pedonali rialzati, zona trenta, sistemi di rallentamento ad effetto ottico: per costringere gli automobilisti a rallentare, in via Giordano Bruno, si è deciso di non usare le mezze misure. La via è attualmente in cantiere, e quando le ruspe la restituiranno ai cittadini le corse delle auto, se non proprio eliminate, saranno almeno molto più contenute.

L'intervento viene illustrato dal coordinatore della viabilità della Circoscrizione Nove, Massimiliano Miano: “Negli anni – afferma – sono state fatte interpellanze e ordini del giorno approvati dalla Circoscrizione e non ultima una petizione popolare con oltre 300 firme, dettata dalle molteplici richieste pervenute da parte dei residenti del primo tratto del centro abitato di Via Giordano Bruno (per intenderci, da Corso Bramante a Corso Sebastopoli, strada a due corsie con doppio senso di marcia, con un unico impianto semaforico posto all’incrocio con corso Sebastopoli) i quali lamentano l’elevato rischio di pericolosità nell’attraversamento pedonale”.

Miano sottolinea l’impegno svolto per passare finalmente ai fatti: “Considerato il problema dell’elevata velocità, tenuto conto dei numerosi residenti del complesso “Parco Bramante”, della scuola materna di via Steffenone e della presenza delle fermate del trasporto pubblico, al fine di migliorare la sicurezza viabile, stiamo realizzando il primo attraversamento pedonale rialzato di via Giordano Bruno, proprio in  prossimità dell’incrocio con via Steffenone”.

Assieme a questi lavori, sarà anche rifatto l’asfalto, che non vedeva una manutenzione dal 2006, epoca delle Olimpiadi. Inoltre, su via Giordano Bruno sarà istituito il limite dei 30 all’ora, e saranno tracciati dei sistemi di rallentamento ad effetto ottico.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Basta corse su via Bruno: in arrivo attraversamenti rialzati e zona Trenta

TorinoToday è in caricamento