menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Claudia D'Antona, la foto di Facebook

Claudia D'Antona, la foto di Facebook

Attentato a Dacca, tra le vittime anche una torinese

Una delle prime ad essere identificate è stata proprio lei. Si chiama Claudia D'Antona e si era trasferita in Bangladesh 14 anni fa

 Claudia D'Antona era torinese d'origine ed è una delle vittime dell'attentato terroristicodi ieri notte a Dacca, in Bangladesh. La donna viveva lá ormai da 14 anni, si era laureata in Giurisprudenza all'Universitá di Torino ed era manager della Fedo Trading Ltd.

Claudia si trovava nel ristorante nella zona dell'ambasciata italiana di Dacca quando i terroristi hanno preso d'assalto il locale: il marito, Gian Galeazzo Boschetti, è riuscito a fuggire ed è sopravvissuto. La torinese è stata una delle prime vittime ad essere identificata.

È stata una volontaria della Croce Verde a Torino dal 1978 al 1985 e prestò soccorso alle vittime del Cinema Statuto. Episodio che, come si può leggere sui suoi profili social, "ha lasciato un segno che mi porto ancora dietro oggi". 

Il Sindaco Chiara Appendino, l'amministrazione comunale e la Città di Torino esprimono sincero cordoglio per la morte di Claudia D'Antona e si uniscono al dolore della famiglia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento