Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca

Devastato canile Enpa, Marrone: "Assisteremo Enpa per risarcimento"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TorinoToday

I continui assalti dei nomadi del campo autorizzato di strada Germagnano contro il canile ENPA sono uno scandalo intollerabile, a maggior ragione alla luce dell'appalto multimilionario con cui il Comune di Torino ha affidato in gestione il campo alle cooperative sociali di Selarom: il capitolato parla chiaro, il primo obiettivo è la messa in sicurezza dell'area intorno al campo con gestione dell'insediamento in capo al "privato sociale" e la sua responsabilità da contratto per danni a terzi - attacca Maurizio Marrone, Capogruppo di Fratelli d'Italia - Alleanza Nazionale in Comune di Torino, che rincara la dose Evidentemente l'Amministrazione comunale non sta assolutamente vigilando sull'esecuzione dell'appalto da parte di Selarom, temiamo seriamente il ripetersi a Torino di dinamiche da "Mafia capitale". In ogni caso assisteremo l'ENPA, se lo vorrà, ad intentare causa di risarcimento per i danni patiti da gente che - ricordiamolo - abita in una struttura del Comune di Torino.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Devastato canile Enpa, Marrone: "Assisteremo Enpa per risarcimento"

TorinoToday è in caricamento