Cronaca Borgo Po / Via Umberto Cosmo, 6

Chef Cannavacciuolo sistema il menù: asterischi vicino alle portate con i surgelati

Dopo i controlli

Antonino Cannavacciuolo al lavoro

Sono stati rifatti con gli asterischi vicino a ogni portata che comporta l'uso di alimenti surgelati i menù del Bistrot di Antonino Cannavacciuolo, in via Cosmo, dopo il controllo a sorpresa dei carabinieri del nucleo antisofisticazione (Nas) che hanno multato l'esercizio e denunciato la moglie del celebre chef e il direttore del ristorante a metà dicembre 2017.

Contro la sanzione di 1.500 euro è stato presentato ricorso, mentre coloro che sono incorsi in indagini penali produrranno le loro controdeduzioni alla magistratura torinese.

Nel frattempo, l'inchiesta ha tutt'altro che scalfito la reputazione dello chef di 'Cucine da incubo' e del suo locale: per sedersi a un tavolo, infatti, è necessario aspettare almeno fino ad aprile.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chef Cannavacciuolo sistema il menù: asterischi vicino alle portate con i surgelati

TorinoToday è in caricamento