Cronaca

Errore durante il parto, assolti due medici dell'Ospedale Sant'Anna

Erano accusati di avere commesso un errore durante il travaglio di una partoriente. Era stato lo stesso pm Carlo Maria Pellicano a chiedere l'assoluzione: nessun nesso tra l'accaduto e la patologia

Sono stati assolti dall'accusa di omicidio colposo il ginecologo torinese Silvio Viale e l'ostetrica Maria Idea Gristina.

I due medici erano accusati di avere commesso un errore durante il travaglio di una partoriente sei anni fa, il 19 aprile 2006 all'ospedale Sant'Anna di Torino, che avrebbe provocato una cerebropatia anossica in una bambina che poi morì all'età di quattro anni.

Era stato lo stesso pm Carlo Maria Pellicano a chiedere l'assoluzione, in quanto non era stato dimostrato il nesso di causa tra l'accaduto e la patologia. (ANSA)
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Errore durante il parto, assolti due medici dell'Ospedale Sant'Anna

TorinoToday è in caricamento