Assalto a un furgone portavalori, chiodi sull'autostrada: tratta chiusa

Alcune vetture coinvolte

immagine di repertorio

Tentato assalto a un mezzo portavalori della ditta All System nella prima mattina di oggi, giovedì 1 marzo 2018, sull'autostrada A5 Torino-Monte Bianco, nel tratto compreso tra Volpiano e San Giorgio Canavese, in direzione della Valle d'Aosta.

Sono stati sparati alcuni colpi d'arma da fuoco. Non si sono verificati feriti. Il colpo non è riuscito, nonostante il commando fosse formato da almeno cinque persone armate di pistole e kalashnikov. Soltanto loro avrebbero esploso i colpi, mentre le guardie giurate sarebbero rimaste all'interno dell'abitacolo del furgone, rimasto danneggiato. Proprio la resistenza del mezzo avrebbe convinto la banda a desistere e ad andarseene prima dell'arrivo delle forze dell'ordine.

Sulla strada sono stati anche lanciati dei chiodi che hanno provocato danni ai veicoli in transito.

Sul posto sono intervenuti squadra mobile, a cui competono le indagini sull'accaduto, e polizia stradale. Sono state trovate, poco dopo, appena sempre in autostrada a San Giorgio Canavese, due auto abbandonate con cui è stato commesso il tentato assalto. Sul posto anche i carabinieri.

L'autostrada è stata chiusa nel tratto interessato. Intorno alle 10.30 la tratta è stata riaperta in direzione Torino. Intorno alle 12.30 è toccato a quella verso il Monte Bianco.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scontro tra 3 auto, una vettura in una scarpata: due morti e quattro feriti

  • Carni e pesci in condizioni disastrose nel freezer: denuncia e maxi-multa al titolare di un ristorante

  • Il Comune di Torino assume: 238 nuovi dipendenti entro la primavera 2020

  • Uomo ucciso a colpi d'arma da fuoco: assassino armato in fuga nei boschi

  • Aeroporto Torino, Air France lancia il volo per New York a un prezzo stracciato

  • Treno travolge un'auto al passaggio a livello: veicolo trascinato per 50 metri, una persona tra le lamiere

Torna su
TorinoToday è in caricamento