menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Altri 260 profughi al centro "Fenoglio", sabato la manifestazione della Lega Nord

Alcuni profughi, dopo le fotosegnalazioni, sono partiti alla volta di Inghilterra e Germania. Gli altri 100 sono stati smistati nei vari centri di accoglienza piemontesi

Sono 260 i migranti, per la maggior parte provenienti dall'Eritrea e dall'Africa centrale, arrivati nella giornata di oggi al centro polifunzionale della Croce Rossa di Settimo Torinese. Per alcuni solo una breve sosta: dopo aver completato le fotosegnalazioni, si sono, infatti, diretti verso Germania e Inghilterra. Quelli rimasti nel comune a pochi passi da Torino, invece, sono circa un centinaio e sono già stati distribuiti presso le strutture di accoglienza allestite in tutto il Piemonte.

La nuova ondata di migranti ha nuovamente acceso la polemica politica, in particolare di Lega Nord e Casapound che per la giornata di sabato annunciano l'ennesimo presidio davanti al centro di accoglienza "Fenoglio" di Settimo: "Manifesteremo contro un governo che scarica sui territori la responsabilità dei profughi senza nemmeno conoscere le realtà locali - dichiarano Stefano Allasia e Alessandro Benvenuto, consiglieri della Lega a Palazzo Lascaris -. A Settimo, unico centro di smistamento di tutto il Piemonte, continuano ad arrivare pullman su pullman, nonostante la struttura sia stata definita al collasso già da tempo".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento