rotate-mobile
Venerdì, 3 Dicembre 2021
Cronaca San Paolo / Via San Paolo

A spasso in ciabatte, bermuda e con 150mila euro di cocaina, arrestato

In via San Paolo. La giustificazione per la busta: "Non mi fido a lasciare la droga a casa perché temo che arrivino i ladri"

E’ finito in manette venerdì sera, 23 giugno, un narcotrafficante internazionale che, per il troppo caldo, si aggirava nel quartiere in ciabatte, bermuda e con 150mila euro di cocaina purissima contenuti in una busta. Ai militari ha detto: "Non mi fido a lasciare la droga a casa perché temo che arrivino i ladri".

Emiliano Sheroku, 34enne domiciliato a Torino, è stato arrestato per detenzione ai fini della vendita di sostanze stupefacenti dai carabinieri della Sezione Catturandi e Antidroga del Nucleo investigativo.

Verso le 18 in via San Paolo è stato fermato alla guida di una Fiat Punto con, all’interno, 1,165 kg di cocaina dal valore di 150mila euro. L’uomo ha tentato anche di scappare in retromarcia cercando di investire i militari che lo stavano ammanettando.  

Il 34enne è illegale sul territorio italiano ed è ricercato anche in Svizzera per pregresse indagini. In casa aveva documenti di identità falsi, quasi 11.000 euro e 170 franchi svizzeri nascosti dentro una giacca piumino da uomo e in altri luoghi dell’abitazione.

Il trafficante ha problemi psichiatrici ed ha confessato di fare uso di un ansiolitico che, mischiato a eroina e cocaina, crea un mix micidiale per la sua salute mentale.
 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A spasso in ciabatte, bermuda e con 150mila euro di cocaina, arrestato

TorinoToday è in caricamento