menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Blitz della polizia in via Montanaro, arrestato uno spacciatore

Dopo le polemiche dei residenti le forze dell'ordine sono intervenute in via Montanaro per mettere la parola fine ad un continuo via vai di pusher e tossici

Alla fine le denunce hanno portato qualche risultato. Nella giornata di domenica la polizia ha effettuato un blitz in via Montanaro, noto ritrovo quotidiano di spacciatori africani. Una serie di perquisizioni lungo le strade e gli esercizi commerciali sono stati sufficienti per garantire l’arresto di un uomo, trovato in possesso di alcune dosi di droga. E nel mirino sono finiti anche i giardini collocati davanti alla mutua, punto di ritrovo per delinquenti.

L’intervento degli agenti è stato applaudito dai residenti del quartiere Barriera di Milano che nelle ultime settimane avevano segnalato un aumento dello spaccio nei pressi di via Spontini e della mutua. “Aspettavamo con ansia questo giorno – ha dichiarato un anziano -. La zona deve tornare pulita e noi stiamo facendo il possibile per segnalare tutto ciò che non funziona”.

Un aumento di controlli contro criminali e malviventi è la richiesta che la circoscrizione Sei ha effettuato durante uno degli ultimi consigli. E a quanto pare le forze dell’ordine non ci hanno messo molto per portare a termine il primo blitz. “Una buona notizia per noi tutti – spiegano coordinatore della Sei Fabrizio Genco e il consigliere provinciale Raffaele Petrarulo, autori di diverse proteste -. Se la polizia intensificherà i suoi controlli gli spacciatori saranno costretti ad alzare bandiera bianca”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento