rotate-mobile
Domenica, 5 Dicembre 2021
Cronaca

Torino, poliziotti arrestano spacciatore: nascondeva in bocca 12 ovuli contenenti droga

L'uomo era noto alle forze dell'ordine

Quando ha visto i poliziotti ha nascosto la droga in bocca, ma la mossa fulminea non gli è bastata a evitare l'arresto. Capita a un uomo di 39 anni di origine gabonese che martedì 26 ottobre, nel pomeriggio, è stato fermato da alcuni agenti del commissariato Madonna di Campagna. 

L'uomo, già noto alle forze dell'ordine, aveva nascosto nel cavo orale ben 12 involucri termosaldati contenenti cocaina ed eroina. Nell’alloggio, inoltre, i poliziotti hanno poi rinvenuto e sottoposto a sequestro materiale vario utile al confezionamento delle dosi. 

Sul 39enne pendeva un ripristino di un ordine di carcerazione per l’espiazione di oltre 3 anni di reclusione e una multa di 800 euro. L'uomo è tornato in carcere sia in considerazione della detenzione dello stupefacente ai fini di spaccio sia per l’ordine di carcerazione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torino, poliziotti arrestano spacciatore: nascondeva in bocca 12 ovuli contenenti droga

TorinoToday è in caricamento