rotate-mobile
Venerdì, 7 Ottobre 2022
Cronaca Rebaudengo / Corso Vercelli

Trovato a Torino Barriera Milano con la droga nelle tasche e nel vano motore. Ma per lui era "solo del tè"

Arrestato dalla polizia fuori dalla discoteca

Quando lo hanno fermato e poi arrestato, all'alba di domenica, 18 settembre 2022, fuori da un locale di corso Vercelli a Torino, in tasca aveva  diversi sacchetti di plastica trasparenti con dentro una sostanza chiamata "Khat". Una sostanza vegetale con effetti stupefacenti, psicotropi ed euforizzanti. 

Gli agenti del commissariato della Polizia di Stato di Torino Barriera Milano, dopo le verifiche del caso, hanno effettuato un controllo dell'auto usata dall'uomo, un 44enne di origini somale, per raggiungere il locale: e anche in questo caso, ecco emergere altra droga, nascosta nel vano motore.

Di qui la decisione di compiere anche la perquisizione domiciliare, a Narzole, in provincia di Cuneo, dove è stata trovata altra droga e anche 1300 euro in contanti. Il 44enne ha provato ad evitare guai, spiegando ai poliziotti come si trattasse di "té", senza però spiegare il perché lo avesse nascosto nel vano motore.

Inevitabili le manette per "detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti". 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trovato a Torino Barriera Milano con la droga nelle tasche e nel vano motore. Ma per lui era "solo del tè"

TorinoToday è in caricamento