Cronaca Corso Palermo, 101

Pusher "tradito" dalla solita passeggiata: in casa aveva due chili di hashish

Gli ovuli marchiati con lo stemma di una nota casa automobilistica

Ogni giorno passeggiava nel solito tratto di strada. Da via Monte Rosa a corso Palermo, dove poi entrava in un condominio. A volte da solo, a volte in compagnia.

Un atteggiamento che ha destato parecchie perplessità negli agenti del commissariato di Barriera Milano, che così hanno deciso di seguire un marocchino di 35 anni, scoprendo come nelle sue passeggiate parlava a lungo con delle persone che, non sempre, lo accompagnavano verso quell'appartamento di corso Palermo, salendo con lui.

L'altro giorno, dopo averlo visto nuovamente salire con due persone, hanno deciso di entrare in azione. In casa, più precisamente in camera da letto, gli agenti hanno trovato 2 chili di hashish divisi in 200 ovuli marchiati con il logo di una nota casa automobilistica tedesca. Altri 160 grammi dello stesso stupefacente a pezzi e 50 grammi di marijuana.

Tutta la merce è stata sottoposta a sequestro assieme al necessario per il confezionamento delle dosi. Nelle tasche dell’uomo - già noto alle forze dell'ordine per reati legati allo spaccio - sono stati rinvenuti quasi 2mila euro in contanti, quasi certamente provento dell'attività di spaccio.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pusher "tradito" dalla solita passeggiata: in casa aveva due chili di hashish

TorinoToday è in caricamento