menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Spacciatore 61enne beccato con la droga nei cassetti della cucina

L'uomo, di nazionalità argentina, è stato arrestato dagli agenti di polizia con l'accusa di detenzione e spaccio

Sempre alla stessa ora e sempre nello stesso posto dava appuntamento ai suoi clienti per vendere la droga. Prediligeva le ore pomeridiane o, al più tardi, la sera e gli scambi avvenivano all’interno di un bar-vineria. 

Sono state le sue care e vecchie abitudini ad incastrare questo cittadino argentino di 61 anni, arrestato, dopo un’attenta attività investigativa, con l’accusa di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti.

L’uomo è stato fermato e sottoposto a perquisizione personale dagli agenti del Commissariato Mirafiori che, in una tasca interna del suo giubbotto, gli hanno rinvenuto tre involucri contenenti alcune dosi di cocaina, oltre a un astuccio con diverse quantità di altre droghe.

Non solo. Gli operatori hanno infatti deciso di proseguire la perquisizione all’interno dell’abitazione dell’uomo, scoprendo come egli nascondesse una cospicua quantità di droga nei cassetti della cucina. A quel punto per lui sono scattate le manette.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento