Cronaca Centro / Via Matteo Pescatore

Lo fermano per un controllo ma ferisce un civich e scappa per Torino: doveva essere ai domiciliari

19enne arrestato

Resistenza a pubblico ufficiale. Questa l'accusa mossa a un 19enne, di nazionalità marocchina, arrestato nella notte di venerdì 14 luglio 2023 dalla polizia locale nell'ambito di una serie di controlli notturni con l'obiettivo di contrastare il fenomeno della "malamovida" e, nello specifico, evitare la vendita di bevande alcoliche a minori e a prevenire furti e scippi in zone di forte concentrazione di adolescenti e giovani.

Quando i civich hanno chiesto al giovane i documenti, lo stesso ha provato a fuggire, provocando anche alcune lesioni a uno degli agenti.

La fuga del 19enne è durata veramente poco: è stato poi bloccato in via Bava, all'angolo con via Pescatore. Così come il perchè di questo gesto è stato compreso all'atto delle verifiche con la centrale operativa: il giovane era ai domiciliari e il provvedimento lo aveva già violato nelle ore precedenti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lo fermano per un controllo ma ferisce un civich e scappa per Torino: doveva essere ai domiciliari
TorinoToday è in caricamento