Lunedì, 14 Giugno 2021
Cronaca

Violenze sessuali sui figli dei suoi amici, arrestato insospettabile imprenditore di Torino

Sequestrate migliaia di immagini e video pedoporno

Immagine di repertorio

Un insospettabile imprenditore torinese sulla cinquantina è stato arrestato lo scorso 12 aprile 2021 (la notizia è stata diffusa solo oggi, martedì 25 maggio) dalla polizia postale del capoluogo piemontese nell'ambito di una più vasta operazione condotta dalle procure di Roma e Torino che ha permesso di scoprire una rete di pedofili. Deve rispondere di violenza sessuale, detenzione, produzione e diffusione di materiale pedopornografico.

Gli episodi contestati all'uomo risalgono all'ultimo anno e mezzo e hanno come vittime due bambini che all'epoca dei fatti avevano sei e otto anni. Erano figli di alcuni suoi cari amici. Gli agenti hanno sequestrato nell'abitazione dell'arrestato migliaia di video e foto pedopornografici, che sarebbero stati condivisi sul darkweb (in canali dove erano presenti gli agenti come infiltrati) e in molti filmati sarebbe apparso in prima persona, senza coprirsi neppure il volto.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Violenze sessuali sui figli dei suoi amici, arrestato insospettabile imprenditore di Torino

TorinoToday è in caricamento