Aggredisce la moglie e la figlia e le manda all'ospedale, arrestato un 43enne

Per futili motivi l’uomo ha aggredito la moglie e la figlia di 11 anni, colpendole ripetutamente al volto

Ha sfogato la sua rabbia con le persone che condividevano ogni giorno la sua vita, la moglie e la figlia. Ieri pomeriggio, alle 17.45 circa, a Frossasco, i carabinieri della compagnia di Pinerolo sono dovuti intervenire per arrestare e portare via dall'alloggio Roberto M., 43 anni, ritenuto responsabile di una serie di maltrattamenti in famiglia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per futili motivi, l’uomo avrebbe aggredito la moglie (Chiara di 30 anni, nome di fantasia) e la figlia di 11 anni, colpendole ripetutamente al volto. Le due donne, a causa delle percosse ricevute, sono state ricoverate all’Ospedale “E. Agnelli” di Pinerolo, in codice giallo. Le due donne non versano in pericolo vita.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: quali sono i sintomi, come si trasmette e come proteggersi

  • Rapina in farmacia, poi arrivano i parenti del malvivente: 12 volanti per fermarli

  • Cirio firma l'ordinanza: "Da lunedì i supermercati potranno vendere cancelleria"

  • Coronavirus, Piemonte ai vertici per incremento di posti in terapia intensiva

  • Annuncia di volersi suicidare: ripescato il suo corpo nel fiume

  • Trovato il cadavere Vincenzo (per tutti Franco) in riva al fiume: probabile suicidio

Torna su
TorinoToday è in caricamento