Aggredisce la moglie e la figlia e le manda all'ospedale, arrestato un 43enne

Per futili motivi l’uomo ha aggredito la moglie e la figlia di 11 anni, colpendole ripetutamente al volto

Ha sfogato la sua rabbia con le persone che condividevano ogni giorno la sua vita, la moglie e la figlia. Ieri pomeriggio, alle 17.45 circa, a Frossasco, i carabinieri della compagnia di Pinerolo sono dovuti intervenire per arrestare e portare via dall'alloggio Roberto M., 43 anni, ritenuto responsabile di una serie di maltrattamenti in famiglia.

Per futili motivi, l’uomo avrebbe aggredito la moglie (Chiara di 30 anni, nome di fantasia) e la figlia di 11 anni, colpendole ripetutamente al volto. Le due donne, a causa delle percosse ricevute, sono state ricoverate all’Ospedale “E. Agnelli” di Pinerolo, in codice giallo. Le due donne non versano in pericolo vita.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piemonte verso la 'zona arancione'. Spostamenti, negozi, scuole: cosa cambia

  • A Grugliasco si inaugura il nuovo supermercato Lidl: riqualificata l'intera area

  • Green Pea apre a Torino, creati 200 posti di lavoro: cosa c'è dentro la nuova struttura avveniristica

  • Rivoli, il videogioco usato per adescare i bambini e invogliarli a farsi foto e video nudi

  • Dieta, metodo Bianchini: come perdere peso senza rinunciare ai propri alimenti preferiti

  • Maestra licenziata per il video hard, la lettera di 200 giornaliste: "Grazie per aver denunciato: la vittima sei tu"

Torna su
TorinoToday è in caricamento