Aggredisce la moglie e la figlia e le manda all'ospedale, arrestato un 43enne

Per futili motivi l’uomo ha aggredito la moglie e la figlia di 11 anni, colpendole ripetutamente al volto

Ha sfogato la sua rabbia con le persone che condividevano ogni giorno la sua vita, la moglie e la figlia. Ieri pomeriggio, alle 17.45 circa, a Frossasco, i carabinieri della compagnia di Pinerolo sono dovuti intervenire per arrestare e portare via dall'alloggio Roberto M., 43 anni, ritenuto responsabile di una serie di maltrattamenti in famiglia.

Per futili motivi, l’uomo avrebbe aggredito la moglie (Chiara di 30 anni, nome di fantasia) e la figlia di 11 anni, colpendole ripetutamente al volto. Le due donne, a causa delle percosse ricevute, sono state ricoverate all’Ospedale “E. Agnelli” di Pinerolo, in codice giallo. Le due donne non versano in pericolo vita.

Potrebbe interessarti

  • Pesche alla piemontese: un dolce estivo, leggero, veloce e facile da preparare

  • Il Farò di San Giovanni, speriamo che la pira caschi dalla parte giusta!

  • Il gelato secondo i torinesi: dibattito aperto alla ricerca della gelateria preferita

  • Le migliori vinerie: dove comprare il vino sfuso a Torino

I più letti della settimana

  • Il destino è stato più veloce di Luigi, che era appena diventato papà di una bambina

  • Morto in casa da giorni, i suoi cani sbranano il corpo

  • Tragedia nel cortile: bimba piccola investita dall'auto della mamma, morta

  • Alimenti putrefatti, blatte, scarafaggi ed escrementi: chiuso il panificio-pasticceria

  • Cade con la moto e sbatte la testa contro il marciapiedi, ragazzo morto

  • Meteo: addio ai temporali, arriva il super caldo

Torna su
TorinoToday è in caricamento