menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Elude i controlli e sale sul treno: invitato a scendere, danneggia un tavolino

Denunciato dalla polizia per violenza e resistenza a Pubblico Ufficiale

Un uomo è stato notato dal personale F.S. mentre saliva a bordo di un treno Frecciarossa diretto a Venezia, eludendo i controlli di verifica dei titoli di viaggio. È stato raggiunto e più volte invitato a scendere dal convoglio, ma si è rifiutato categoricamente. A quel punto sono intervenuti gli agenti del Settore Operativo della Polizia Ferroviaria di Torino Porta Nuova, ma alla vista degli agenti l’atteggiamento dell’uomo senza biglietto è diventato sempre più aggressivo e per nulla collaborativo, al punto da danneggiare il tavolino posto davanti al suo sedile, nel chiaro intento di opporre resistenza.

Una volta riportato alla calma, l’uomo è stato accompagnato presso gli Uffici di Polizia situati lungo il primo binario. L’uomo, che più volte si è rifiutato di fornire le proprie generalità, è stato sottoposto a rilievi foto-dattiloscopici da cui è emerso che si trattava di un 30enne nigeriano, senza fissa dimora e con precedenti di polizia, in possesso di permesso di soggiorno in corso di validità rilasciato dalla Questura di Brescia. Lo straniero è stato denunciato per violenza e resistenza a Pubblico Ufficiale e per il rifiuto di declinare le proprie generalità.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento