menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'arresto è avvenuto grazie alla segnalazione dei cani delle unità cinofile

L'arresto è avvenuto grazie alla segnalazione dei cani delle unità cinofile

Cocaina e marijuana nei bagagli, arrestati due corrieri in corso Vittorio

I soggetti, un 22enne rumeno e un 35enne nigeriano, sono finiti in manette presso il terminal degli autobus di fronte al Tribunale

Cocaina e marijuana abilmente nascoste all’interno dei loro bagagli, in mezzo agli effetti personali. E’ quanto rinvenuto, dai militari della guardia di finanza, ai danni di due corrieri della droga provenienti dalla Spagna e arrestati a Torino in corso Vittorio Emanuele.

L’arresto è avvenuto presso il terminal degli autobus di fronte al Tribunale, punto di arrivo di numerosi pullman che collegano vari paesi europei. Dopo la segnalazione da parte dei cani delle unità cinofile, i militari hanno frugato all’interno delle valige, trovando due involucri contenenti un chilo di marijuana e 325 grammi di cocaina in ovuli. 

I due soggetti, un 22enne rumeno e un 35enne nigeriano diretti rispettivamente a Timisoara - in Romania - e a Venezia, sono quindi finiti in manette e condotti presso il carcere delle Vallette. Nei loro confronti l’accusa è quella di traffico internazionale di sostanze stupefacenti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Telepass Store, a Torino aperto il secondo punto vendita in Italia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento