menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Botte ai poliziotti per un controllo, due arresti in corso Novara

L'episodio è avvenuto all'angolo con via Lombardore. In manette con accuse plurime due rumeni di 20 e 40 anni

Lesioni, resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale. A queste accuse dovranno rispondere due cittadini di nazionalità rumena, arrestati dagli agenti del Commissariato Dora Vanchiglia nel quartiere Barriera di Milano, all’angolo tra via Lombardore e corso Novara.

I gravi episodi si sono verificati dopo che i poliziotti si erano recati sul posto a seguito di una chiamata, nella quale si segnalava che un’autovettura aveva impattato contro alcune macchine in sosta. Gli agenti hanno proceduto ai controlli di rito ma, sfortunatamente per loro, non tutti gli occupanti dell’auto si sono mostrati collaborativi. Anzi, il conducente 40enne ha sin da subito inveito contro gli operatori alla semplice richiesta dei documenti e, poco dopo, è passato a spintoni e colpi. 

All’azione violenta dell’uomo si è unita anche quella del figlio 20enne della compagna. I due hanno danneggiato l’uniforme di un agente procurandogli anche alcune lesioni. Tuttavia l’arrivo di altre volanti sul posto ha permesso di fermare gli stranieri e trarli in arresto. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento