Lunedì, 20 Settembre 2021
Cronaca

Si fingevano carabinieri per truffare e derubare anziani

Una banda di cinque persone faceva credere alle vittime di essere accusati di un reato, e minacciavano una perquisizione. In sette mesi sono stati rubati oggetti e denaro per un valore complessivo di 180mila euro

 

I carabinieri di Torino hanno arreatato una banda criminale specializzata in truffe, estorsioni e sequestro di persona nei confronti di persone anziane. Era composta da cinque sinti italiani, che si fingevano carabinieri in servizio e mostravano alle loro vittime falsi tesserini di riconoscimento per accedere all’interno delle abitazioni.
 
Facevano credere agli anziani di essere sospettati per un reato e minacciavano la perquisizione. In sette mesi di attività sono stati rubati 180mila euro in denaro e gioielli. Nel corso delle perquisizioni domiciliari sono stati sequestrati orologi Rolex, anelli e orecchini con diamanti incastonati, bracciali in oro, cravatte di marche prestigiose, smartphone, tablet, iPad e macchine fotografiche.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si fingevano carabinieri per truffare e derubare anziani

TorinoToday è in caricamento