menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

In casa nascondeva marijuana, crack, anfetamine e una pistola rubata al nonno: due arresti

L’arma sarà inviata al Ris di Parma per verificare il suo eventuale utilizzo in episodi criminali

A Busano, nel Torinese, i carabinieri hanno arrestato due persone per spaccio di sostanze stupefacenti e possesso illegale di armi. Nell’ambito dei servizi di controllo del territorio disposti dal Comando Provinciale, i militari della Compagnia di Venaria Reale hanno effettuato una perquisizione in una abitazione di proprietà di un 25enne.

Nella casa, in cui era presente anche il complice 30enne, sono stati rinvenuti all’interno di alcune scatole 50 grammi di marijuana, alcuni grammi di crack, 95 capsule di anfetamina, il tutto già suddiviso in dosi e pronto per lo spaccio, nonché materiale necessario per la preparazione della droga ed il suo confezionamento. 

In casa del ragazzo è stata trovata anche una pistola calibro 22 con 26 proiettili, che è risultata essere stata rubata al nonno. L’arma sarà inviata al Ris di Parma per verificare il suo eventuale utilizzo in episodi criminali.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento