Giovedì, 18 Luglio 2024
Cronaca San Salvario / Via Saluzzo, 18

Rissa in strada a Torino San Salvario: tre arrestati, due restano in carcere fino a fine processo

Scarcerato il terzo in quanto incensurato

La polizia ha arrestato tre fra i protagonisti della rissa a bottigliate avvenuta domenica 5 giugno 2022 in via Saluzzo angolo via Berthollet a Torino. Sono andati a processo con rito direttissimo ieri, martedì 7. In attesa della sentenza, il giudice Paola Rigonat ha disposto la scarcerazione soltanto per uno di loro, un gabonese di 20 anni difeso dall'avvocato Guido Anetrini, in quanto è incensurato. Restano invece in carcere gli altri due, un marocchino di 33 anni difeso dall'avvocato Francesca D'Urzo e un senegalese di 35 anni difeso dall'avvocato Enrico Moschini. Per tutti permane in ogni caso l'accusa di rissa aggravata dal fatto che vi siano stati feriti, come sostenuto dal pm Valerio Longi rappresentato in aula dal vice-procuratore onorario Barbara Figoli.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rissa in strada a Torino San Salvario: tre arrestati, due restano in carcere fino a fine processo
TorinoToday è in caricamento