Giovedì, 13 Maggio 2021
Cronaca San Salvario / Via Claudio Luigi Berthollet

Rapine e spaccio, cinque arresti nel quartiere San Salvario

Tre persone sono state fermate in via Goito. All’uscita da un kebab avevano pensato bene di scippare un 22enne

Il coltello usato da uno dei malviventi

Controlli a tappeto della polizia nel quartiere San Salvario.

Sono cinque le persone arrestate dagli agenti della Squadra Volante nel corso delle ultime ore: quattro  per rapina e una per spaccio.

Un 18enne libico, con precedenti a carico e con diversi alias, è stato fermato in via Berthollet angolo via Belfiore per rapina e denunciata per lesioni personali. Il giovane e un complice, al momento ignoto, avevano sottratto, nel corso di una compravendita di stupefacenti, 100 euro e il suo cellulare ad un uomo.

L’acquirente ha richiesto indietro il bottino e per tutta risposta è finito sul cemento, colpito al volto con un coccio di bottiglia. La vittima ha chiesto aiuto ai militari di vigilanza e alla Polizia. Uno dei due aggressori è stato identificato in via Berthollet, nonostante il suo tentativo di fuga.

In un secondo caso un senegalese di 36 anni è stato arrestato per spaccio dagli agenti della Squadra Volante. Lo straniero, con diversi precedenti a suo carico, aveva ceduto dello stupefacente in corso massimo D’Azeglio angolo corso Vittorio Emanuele II.

Alla vista degli agenti il pusher è fuggito, disfacendosi della droga. Il 36enne è risultato irregolare sul Territorio Nazionale, a suo carico anche un ordine di espulsione dello scorso gennaio emesso dal Questore di Siracusa.  

Altre tre persone, infine, sono state arrestate, sempre per rapina, in via Goito. All’uscita da un kebab di via Nizza, un 22enne era stato accerchiato da tre nordafricani. Uno dei tre aveva minacciato il giovane con un coltello per farsi consegnare del denaro.

I rapinatori si sono fatti consegnare, dalla vittima il portafogli. La vittima è poi fuggita allertanto una volante di passaggio.

Gli agenti, grazie alle indicazioni, hanno rintracciato e fermato in via Goito i tre  autori della rapina, tre cittadini marocchini. Dagli accertamenti i tre sono risultati essere tutti irregolari sul Territorio Nazionale e con a carico numerosi precedenti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapine e spaccio, cinque arresti nel quartiere San Salvario

TorinoToday è in caricamento