Lunedì, 25 Ottobre 2021
Cronaca

Controlli in barriera di Milano, espulso straniero e arrestato pusher

I controlli effettuati nel quartiere Barriera di Milano hanno portato all'espulsione di un cittadino straniero ed all'arresto di uno spacciatore senegalese

Nella giornata di ieri, il personale del Commissariato Barriera di Milano, grazie alla collaborazione dell’Ufficio di Gabinetto e ad unità cinofile ha effettuato un controllo straordinario del territorio nelle aree di propria competenza - Falchera, via Montanaro, piazza Foroni e corso Palermo.

Nel corso dell’attività sono state controllate decine di persone, delle quali quasi la metà straniere. Un cittadino marocchino è stato accompagnato presso l’Ufficio Immigrazione perché non in regola sul Territorio Nazionale. In via Montanaro, durante il controllo, nascosta all’interno di una cabina elettrica è stata rinvenuta e sequestrata marijuana.

In corso Giulio Cesare angolo via Feletto è stato fermato un cittadino senegalese, Sale T., il quale, poco prima alla vista degli agenti si era dato alla fuga. Alcuni accertamenti radiologici hanno evidenziato che il cittadino senegalese aveva ingerito una decina di ovuli contenenti sostanza stupefacente, motivo per il quale è stato prontamente tratto in arresto.

Il cittadino straniero è stato anche denunciato per resistenza a pubblico ufficiale ed evasione in quanto nel mese di giugno 2013, era riuscito a darsi alla fuga a seguito di un arresto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Controlli in barriera di Milano, espulso straniero e arrestato pusher

TorinoToday è in caricamento